Roberto Lomurno

Ha intrapreso gli studi musicali sotto la guida del proprio padre, Giovanni, proseguendoli presso il Conservatorio “N. Piccinni” di Bari con Daniele Zini, e Margherita Quarta, e conseguendo il diploma in Organo e Composizione Organistica con il massimo dei voti. Ha intrapreso gli studi di Composizione con il M° Bepi Speranza, proseguendoli presso il conservatorio “G. Verdi” di Milano con il M° Paolo Arcà. Ha frequentato corsi di perfezionamento organistico con Klemens Schnorr, Luigi Celeghin, Jean Guillou e Olivier Latry; Corsi di Direzione di Coro con il M° Marco Berrini, e corsi di Direzione d’Orchestra con Nicola Hansalik Samale presso l’Accademia “A. Cheniér” di Foggia e con Maurizio Dones presso l’Accademia “Hans Swarovsky” di Milano.

Ha al suo attivo oltre 400 concerti in Italia e all’Estero registrando per varie emittenti televisive (tra cui RAI1 e RAI2 in diretta Eurovisione) come Organista, Pianista, Continuista, Direttore di coro, Direttore d’Orchestra e Maestro collaboratore. Ha inoltre inciso in diversi CD per la casa discografica Mediasat di Milano e pubblicati dalla “Gazzetta del Mezzogiorno”. Premiato in vari concorsi pianistici nazionali, ancora undicenne ha conseguito il 3° premio alla II biennale d’arte e poesia “Premio Salvatore Quasimodo” in qualità di compositore, ed è risultato anche vincitore dei Concorsi d’organo “Città di Viterbo 1999” (I premio cat. A), “Rocco Rodio 2003” (I premio assoluto cat. Organo in formazione da Camera) e “Rocco Rodio 2004” (I premio Organo solista). Ha inoltre suonato in importanti Festival Organistici tra cui Bari (S. Croce), Loreto (Basilica della Santa Casa, primo santuario mariano di portata internazionale - cit. Giovanni Paolo II), Monopoli (S. Cuore), Selva di Fasano (Trullo del Signore), Legnano (S. Teresa).

Organista e Maestro di Cappella presso la parrocchia “S. Maria delle Grazie al Naviglio” di Milano, Direttore Artistico e Musicale del Progetto “Ars Artium” , e Direttore Musicale dell’Associazione Corale Graf di Milano, dal 1996 al 2006 ha ricoperto il ruolo di Organista Titolare presso la parrocchia “B. V. Immacolata” di Bari, nella quale ha svolto anche un’intensa attività come direttore e preparatore della Schola Cantorum da lui fondata, che è stata premiata al Concorso Europeo di Musica “Rocco Rodio 2005”. Collaboratore come organista, pianista e maestro del coro di diverse associazioni (Corale Ecumenica, Misure Composte, The Hope Jubilee Singers e Polifonica Biagio Grimaldi di Bari; Quadrivium e Musica Laudantes di Milano), dal 2004 al 2006 è stato anche direttore del coro “Stelle Alpine” dell’Associazione Nazionale Alpini di Bari.

Autore di numerose composizioni e trascrizioni per voci, coro e strumenti, alcune delle quali pubblicate ed incise dalla Casa Editrice “Eurarte”, ha scritto anche per la Fondazione Orchestra Sinfonica Giuseppe Verdi e Fondazione Sacro Cuore di Milano, che hanno eseguito in prima assoluta la Suite “Divertimento Natalizio” per Coro e Orchestra Sinfonica, con la direzione del M° Ruben Jais presso l'Auditorium di Milano il 20 dicembre 2008. Promotore di eventi culturali, ha ideato e diretto il “Primo Memorial Alda Merini”, celebrato il 31 ottobre 2010 in occasione del primo anniversario della scomparsa della poetessa alla presenza di eminenti autorità milanesi e ottenendo ottimi consensi dalle testate giornalistiche e televisive presenti all’evento.